BHUTAN

La Terra del Drago Tonante

BHUTAN
5.0/5 rating (6 votes)

BHUTAN

Per gli storici il nome del paese significa "terra alta" o "la fine del Tibet" ma gli abitanti chiamano il proprio paese"Druk Yul", la Terra del Drago Tonante.z 20240504 083825BHUTAN NEPAL 800x600

BREVE STORIA DEL BHUTAN

Tra potere secolare, regale e religioso, la storia del paese ha sempre viaggiato tra realtà e magia. Il primo grande personaggio è Guru Rimpoche ("maestro prezioso"), secondo solo a Sakyamuni per venerazione; nel 746 d.C. è invitato la prima volta dal re del Bumthang per sottomettere gli spiriti malvagi; una seconda apparizione la farà per lo stesso scopo a Taktshang a cavallo di una tigre volante, da qui il nome del celebre monastero sospeso vicino Paro, la Tana della Tigre. Secondo la leggenda diffonde gli insegnamenti del buddhismo sotto forma di "terma", dei tesori nascosti che saranno scoperti poi da un "tetron" che li diffonderà in tutto il regno.IMG 0173BHUTAN NEPAL 800x533Nel XIII secolo arrivano molti monaci dal Tibet e da un lama nasce il lignaggio Drukpa Kagyu che prende il nome dal monastero da lui fondato e chiamato appunto Druk perchè in quel luogo aveva visto ed udito un drago tonante.20240428 171414BHUTAN NEPAL 800x600Nel XV secolo Pema Lingpa si manifesta come "tetron", lo scopritore dei tesori, dei testi e degli oggetti sacri del buddhismo. Nello stesso secolo emerge la figura stravagante del lama Drukpa Kunley "il folle divino" che viaggia e diffonde la religione in tutto il paese in modo poco ortodosso, con avventure sessuali ed una vita mondana (il fallo ancora oggi è utilizzato per spaventare gli spiriti maligni ed aumentare la fertilità nelle donne)20240428 124937BHUTAN NEPAL 800x600Nel XVI secolo il territorio è frammentato ed in preda a guerre intestine ma riesce a prendere il potere Ngawang Namgyal che si attribuisce il titolo di Zhabdrung, "l'unificatore". Considerato il padre del Bhutan, a lui si deve il primo sistema di dzong, i monasteri fortrezza; nasce un'identità con l'intento di differenziarsi dal vicino Tibet e vengono istituiti gli tsechu, gli spettacoli tradizionali. Si pone al di sopra di ogni potere dividendo quello secolare con la creazione delle amministrazioni (chesi) gestite dal Desi e quello religioso in mano al Je Khempo, l'abate supremo. La sua morte fu tenuta nascosta per decenni per evitare  una destabilizzazione ed infatti quando nel 1705 fu annunciata, il paese vive due secoli di guerre civili.IMG 0165BHUTAN NEPAL 800x533Nel 1772 il Bhutan invade il west Bengala che chiede aiuto alla Compagnia delle Indie Orientali scatenando un conflitto che si risolve nel 1774. Nel 1865 scoppia la guerra dei duar (territori collinari a sud) sempre contro gli inglesi e vede la perdita da parte del Bhutan di parecchi territori nella parte meridionale con la firma del trattato di Sinchula. L'ascesa del desi Jigme Namgyal coincide con la fine dei conflitti ed il figlio Ugyen Wangchuk nel 1885 diviene la figura politica più importante del paese stringendo alleanze anche con gli inglese e nel 1907 assume la carica di Druk Gyalpo, il re Drago, che mette fine all'organizzazione delle desi ed instaura una monarchia ereditaria, quella dei Wangchuk. Nel 1910 con il trattato di Punakha, gli inglesi si impegnano a non interferire con la politica Bhutanese.IMG 0065BHUTAN NEPAL 800x533Nel 1959 il Tibet è invaso dalla Cina ed il terzo re Drago Jigme Doeji Wangchuk inizia un'opera di modernizzazione del paese per non avere la stessa sorta dei vicini, aprendosi così alle innovazioni: vengono strette alleanze con l'India, la schiavitù abolita e la capitale spostata da Punakha a Thimpu. Nel 1970 il Bhutan entra a far parte dell'ONU ed entra il primo gruppo di turistiIMG 0370BHUTAN NEPAL 800x533Nel 1972 il quarto re Drago Jigme Singye Wangchuck continua l'opera di modernizzazione del padre ed introduce come indice di ricchezza il Gross National Happiness (Felicità Interna Lorda) al posto del Prodotto Interno Lordo, che si basa sullo sviluppo sostenibile, l'istruzione, l'assistenza medica, la tutela dell'ambiente e della cultura. Di fatto il Bhutan è l'unico paese in negativo per emissione di anidride carbonica ed il 70% è ricoperto di verde.IMG 0303BHUTAN NEPAL 800x533Il quarto re Drago decide di abdicare e di aiutare il paese a passare dall'assolutismo a una forma di Monarchia Costituzionale e sotto il quinto re Drago Jigme Khesar Wangchuk nel 2007 vengono indette le elezioni; fino ad oggi si sono intervallati tre partiti diversi.20240503 110014BHUTAN NEPAL 800x600

THIMPU

La capitale ha poco più di 100.000 abitanti ed è una delle pochissime nel mondo a non avere semafori; nel centro dell'unica rotatoria c'è un vigile che dirige il traffico.IMG 0096BHUTAN NEPAL 800x533TRASHI CHHO DZONGIMG 0103BHUTAN NEPAL 800x533CHORTEN il fulcro della religiosità dove gli abitanti compiono la "kora" (il giro intorno al santuario) recitando mantra e girando le ruote della preghiera20240428 100846BHUTAN NEPAL 450x600IMG 0115BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0120BHUTAN NEPAL 800x533Il TIRO CON L'ARCO è lo sport nazionale e le competizioni ufficiali vengono svolte nel weekend, ma tutti i giorni i bhutanesi fanno gare all'interno dei boschi; anche il lancio dei dardi è molto diffuso.IMG 0085BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0089BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0090BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0131BHUTAN NEPAL 800x533KUENSAL PHODRANG il Buddha Dordenma che domina la valleIMG 0121BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0124BHUTAN NEPAL 800x533SIMPLY MUSEUMIMG 0140BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0148BHUTAN NEPAL 800x533WANGDITSE GOEMBAIMG 0174BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0176BHUTAN NEPAL 800x533DOCHU LA PASS 3100 metri. I 108 stupa furono costruiti in memoria dei soldati britannici uccisi nella guerra con l'IndiaIMG 0187BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0191BHUTAN NEPAL 800x533Z 320240429 114352BHUTAN NEPAL 725x600PHOBJIKA VALLEYIMG 0203BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0232BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0237BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0243BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0252BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0257BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0258BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0263BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0265BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0278BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0285BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0288BHUTAN NEPAL 800x533GANGTE GOEMBA20240430 094252BHUTAN NEPAL 800x600IMG 0221BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0230BHUTAN NEPAL 800x533WANGDUE DZONG20240501 104637BHUTAN NEPAL 800x600IMG 0302BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0322BHUTAN NEPAL 800x533CHIMI LHAKANG è un santuario dedicato al lama Drukpa Kunley, il folle divino; il tempio è meta di pellegrinaggio per le coppie che non riescono ad avere figli e chiedono la benedizione. I falli che si vedono dipinti nel villaggio hanno la funzione di proteggere la fertilità.

IMG 0328BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0330BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0332BHUTAN NEPAL 800x533PUNAKHA DZONG e Ponte Sospeso20240501 154813BHUTAN NEPAL 800x600IMG 0344BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0361BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0374BHUTAN NEPAL 800x533IMG 0382BHUTAN NEPAL 800x533PARO20240502 151018BHUTAN NEPAL 800x600IMG 0406BHUTAN NEPAL 800x533TAKTSHANG MONASTERY il monastero sospeso della Tana della Tigre, nella foto in basso è quel quadratino bianco sul picco centrale, per raggiungerlo ci vogliono circa 2 ore di salita costante ed è posizionato ai 3120 metri. Secondo la leggenda Guru Rimpoche ha raggiunto il sito dove sorge il monastero a cavallo di una tigre per sottomettere il demone locale Singye Samdrup.20240503 070055BHUTAN NEPAL 800x60020240503 082117BHUTAN NEPAL 450x60020240503 083134BHUTAN NEPAL 450x60020240503 083537BHUTAN NEPAL 800x60020240503 083934BHUTAN NEPAL 450x600Gli TSECHU istituiti dallo Zhabdrung nel XVI sec per dare un'identità al paese. La più famosa esibizione è la "Drametse Ngachham", una danza in maschera creata da Pema Lingpa dove sono rappresentati diversi animali che suonano strumenti musicali sacri. 20240502 191837BHUTAN NEPAL 800x600Screenshot 20240503 063523 GalleryBHUTAN NEPAL 800x600Screenshot 20240503 063656 GalleryBHUTAN NEPAL 471x600

La tratta aerea che arriva a Paro sorvola la catena dell'Himalaya, la dimora degli dei.

VIAGGIO TARGATO...IMG 20230301 WA0008

Insieme all'amico Karma Dorje20240503 082448BHUTAN NEPAL 800x600

"Onoro il luogo in te in cui dimora l'intero universo,

quando tu sei in quel luogo dentro di te

ed io sono in quel luogo dentro di me

siamo una cosa sola"

BHUTAN - IMG_0123BHUTAN_NEPAL_800x533_c2b33b6f6dce15f921bb30ccc67f35ae
BHUTAN - IMG_0144BHUTAN_NEPAL_800x533_0f40650aa56d3de9f3c3559ae49c42bb
BHUTAN - IMG_0156BHUTAN_NEPAL_800x533_74928a0dc1aef032ff7f817e98acdcb3
BHUTAN - IMG_0222BHUTAN_NEPAL_800x533_4c28edd48ae65dfc691827b3bf8e7bba
BHUTAN - IMG_0221BHUTAN_NEPAL_800x533_329dafcf8afcaf15487ff55abdfd0b17
BHUTAN - IMG_0264BHUTAN_NEPAL_800x533_d5c019b94f621fe0d5627387e26ab415
BHUTAN - IMG_0261BHUTAN_NEPAL_800x533_7ae7d23a161793ed79170bbf88264168
BHUTAN - IMG_0277BHUTAN_NEPAL_800x533_b0ee00d3455ccbb57be19ef6fe8926f2
BHUTAN - IMG_0283BHUTAN_NEPAL_800x533_26ee331f7497928e9183913f65519499
BHUTAN - IMG_0293BHUTAN_NEPAL_800x533_e9cdc3e7f5218855959593a3681b4d29
BHUTAN - IMG_0301BHUTAN_NEPAL_800x533_83cd0c7970f193e2c5f2afad079a658e
BHUTAN - IMG_0300BHUTAN_NEPAL_800x533_4f4f53c4cfc475615d2ce7fee5185ab0
BHUTAN - IMG_0325BHUTAN_NEPAL_800x533_1ea4646327f1ae98b6664d987053bb11
BHUTAN - IMG_0323BHUTAN_NEPAL_800x533_a947b180ed0a61ff3a7c90609ab312af
BHUTAN - IMG_0102BHUTAN_NEPAL_800x533_71740f5dc86e456f7109fb47975593d1
BHUTAN - IMG_0138BHUTAN_NEPAL_800x533_53229381083558d6cfe8a86d809e1af5
BHUTAN - IMG_0084BHUTAN_NEPAL_800x533_60991363ddfd77313ae518d4e45e5aa8
BHUTAN - IMG_0336BHUTAN_NEPAL_800x533_f564699fcc8a8362516894eb1aa4e19d
BHUTAN - IMG_0334BHUTAN_NEPAL_800x533_e4716885587f0bdc5a008ec715934083
BHUTAN - 20240501_161706BHUTAN_NEPAL_800x600_0a1895adecff778302bff9f4a1e8a637
BHUTAN - IMG_0373BHUTAN_NEPAL_800x533_c0c752f30496be7406e0d44aef220152
BHUTAN - IMG_0381BHUTAN_NEPAL_800x533_73e8460c7089b5feab33cd70ed6a7e2e
BHUTAN - IMG_0375BHUTAN_NEPAL_800x533_f877e116c5146bd7365ddcccfce39da0
BHUTAN - 20240502_151309BHUTAN_NEPAL_800x600_338bbe45b8f30226f5cac8271c3a2ab7
BHUTAN - IMG_0390BHUTAN_NEPAL_800x533_c63f4903f63d752c71a2ff5e1de6b1f3
BHUTAN - IMG_0392BHUTAN_NEPAL_800x533_15cc8f7a01e756c8f9dfc31fbf5d6b77
BHUTAN - IMG_0398BHUTAN_NEPAL_800x533_095c8d4bdab9865263699a1f7f5f2988
BHUTAN - IMG_0402BHUTAN_NEPAL_800x533_657d0e61ffa824bcedc90e212fcde123
BHUTAN - IMG_0403BHUTAN_NEPAL_800x533_53764b4aa13ddad7cf84b166edf9bda2
  • No video selected.

Condividi questo articolo

Comments (2)

  • Gianluca

    Gianluca

    • 11 Maggio 2024 at 06:49
    • #

    Grazie!

    reply

  • orano

    orano

    • 23 Maggio 2024 at 06:23
    • #

    bellissime foto e anche bel testo!!!! stupendi Monasteri.- Grazie...

    reply

Leave a comment

You are commenting as guest.

Questo modulo è protetto da Aimy Captcha-Less Form Guard

lUCA DI BIANCA

SCRITTORE-VIAGGIATORE
Luca Di Bianca è uno scrittore-viaggiatore e scrive per beneficenza. I proventi dei suoi libri hanno finanziato diversi progetti e associazioni

Sostieni i miei progetti acquistando i libri. Contattami o clicca sull'icona Amazon.