Articles in Category: Viaggi

CIPRO

Due anime per lo stesso Dio

CIPRO – luglio 2021

Cristiani e musulmani, due grandi anime per lo stesso Dio. L’isola di Cipro è un microcosmo tra occidente e oriente.

CIPROIMG 0099 2 800x533

LARNACA, Chiesa di San Lazzaro. Secondo la tradizione Cristiana, il redivivo Lazzaro venne nell’isola di Cipro a diffondere il Vangelo e divenne il vescovo di Kition (nome antico di Larnaca); parte delle sue spoglie sono conservate nell’interrato sotto l’altare. 

CIPRO20210712 202448 800x600CIPRO20210713 094805 786x600CIPRO20210713 100147 800x594CIPROIMG 0109 800x534CIPROIMG 0112 800x533CIPROIMG 0121 800x533

LARNACA, spiaggia di Finikoudes, forte medievale di origine ottomana e moschea Djami Kebir nel vecchio quartiere turco di Skala

CIPRO20210713 124129 800x581

LARNACA, lago salato e moschea Halan Sultan Tekke

CIPROIMG 0087 2 800x533CIPROIMG 0096 800x533CIPROIMG 0097 800x533

NICOSIA (ultima città europea ancora divisa)

Moschea Omeriye

CIPRO20210708 174748 800x600CIPRO20210708 175225 800x590

Casa di Hadjigeorgakis Kornesios

CIPRO20210708 180920 800x600

NICOSIA, CIPRO DEL NORD (Repubblica riconosciuta solamente dalla Turchia)

Moschea Selimiye (ex Cattedrale di Santa Sofia)

CIPRO217415145 2928515990795449 6819472925671786395 n 760x600

Buyuk Hamam

CIPRO149822034 2921248831477703 8364359593704985247 n 800x576

REPUBBLICA DI CIPRO OCCIDENTALE

Ayia Napa, Capo Greco, Lover’s Bridge, Chiesa Ayioi Anargiroi

CIPRO20210710 120436 800x600CIPRO20210710 120654 800x571CIPROIMG 0004 800x533CIPROIMG 0015 800x534

Chiesa Ayioi Anargiro (via terra)

CIPROIMG 0033 800x534

Paralimni. Agios Georgios, chiesa vecchia e nuova.

CIPROIMG 0024 800x552CIPROIMG 0048 800x533CIPROIMG 0049 800x533

Lefkara, Chiesa della Santa Croce. Secondo la tradizione Cristiana, nel reliquiario c’è un pezzo della croce dove Gesù fu crocifisso

CIPROIMG 0064 800x534CIPROIMG 0067 361x600CIPROIMG 0071 800x533CIPROIMG 0075 800x546CIPROIMG 0080 800x534

CUBA

Hasta la Victoria siempre

CUBA (natale-capodanno 2012/2013)

itinerario a fine articolo

CUBA 003 800x600CUBA 005 800x600CUBA 013 800x600CUBA 014 800x600CUBA 020 400x600CUBA 027 800x600CUBA 028 800x533CUBA 042 800x600CUBA 051 800x600CUBA 089 800x533CUBA 138 800x600CUBA 164 800x600CUBA 166 800x600CUBA 191 800x600CUBA 197 800x600CUBA 202 800x533CUBA 229 400x600CUBA 253 800x600CUBA 272 800x600CUBA 279 800x600CUBA 281 800x600CUBA 284 800x600CUBA 285 800x600CUBA 295 800x600CUBA 315 800x600CUBA 318 800x600CUBA 326 800x600CUBA 327 800x533CUBA 756 400x600CUBA 757 800x533

CUBA 200 450x600CUBA 211 800x600CUBA 223 800x600

1 24 lun ITALIA (Milano-Roma) - MADRID – HABANA

2

25 mar

HABANA – VINALES (mirador, murales preistoria, visita casa campesino, cueva del indio, escursione a cavallo fra i mogotes)

3

26 mer

VINALES – CUEVA SAN TOMAS –  CAYO JUTIAS  - VINALES

4

27 gio

VINALES - SOLEA (orquideario) – FINCA FIESTA CAMPESINA (pranzo) – BAIA DEI PORCI (Cueva de los peces, Punta Perdiz) – PLAYA GIRON

5

28 ven

PLAYA GIRON (museo, Playa Los Cocos) -  CIENFUEGOS (visita città, Punta Gorda) - TRINIDAD

6

29 sab

TRINIDAD (escursione in bici a Playa Ancon, visita città)

7

30 dom

TRINIDAD – MANACA IZNAGA – SANTA CLARA ( mausoleo Che Guevara, tren blindado, visita città) - REMEDIOS

8

31 lun

REMEDIOS – CAIBARIEN -CAYERIAS DEL NORTE (Playa Las Salinas) – REMEDIOS

REMEDIOS – ZULUETA (Las Parrandas) - REMEDIOS

9

1 mar

REMEDIOS – LA HABANA (visita città)

10

2 mer

LA HABANA (museo de la Revolucion, visita città) – aeroporto HABANA

11

3 gio

ITALIA

 

 

DANCALIA

L'inferno degli Afar

DANCALIA - L'INFERNO DEGLI AFAR - ETIOPIA

Danakil Depression - Afar Country

"...un deserto di sale, un vulcano che  gioca a nascondersi, un lago che attira gli uccelli e poi li uccide... la Dancalia è degli Afar e schiude la propria straordinaria umanità solo a chi, mettendo da parte gli stereotipi sull'Africa, sa stare fianco a fianco con la diversità. Volti e scenari da scoprire oggi, prima che il turismo e le multinazionali minerarie stravolgano definitivamente la bellezza desolata di queste terre e dei loro abitanti" Andrea Semplici

DALLOL - LA COLLINA DEGLI SPIRITI

IMG 0323 800x533IMG 0328 800x533IMG dancIMG 0361 800x533IMG 0367 800x533IMG 0383 800x533IMG 0393 800x533IMG 0385 800x533

in alto Mussa, scorta armata Afar

LA PIANA DEL SALE - cammellieri tigrini scendono dagli altopiani per estrarre tavole di sale, l'oro della dancalia, tagliato poi dagli Afar a formare dei grossi quadrati che i dromedari trasportano sul loro dorso nella via del ritorno verso le montagne della regione del Tigray

IMG dancaIMG danca 2

IMG 0424 800x533IMG 0431l

IMG 0444 800x512IMG 0452 800x535FIUME SABA - è dura la vita dei cammellieri, in cammino per decine di giorni e nutrendosi soprattutto (se non solo) di pane borgutta e tea

IMG 0499 800x533IMG 0502 800x596

ERTA ALE - VULCANODancalia dic2014 120 800x532Dancalia dic2014 151 800x532

VOLTI AFAR

IMG 0208 800x533IMG 0212 800x533IMG 0232 800x533IMG 0248 800x533IMG 0272 800x533IMG 0276 800x533IMG 0279 800x533

LAGO SALATO E SALINE DI AFDERA

IMG 0158 loloIMG 0167 800x533IMG 0171 800x533IMG 0453 800x508IMG 0456 800x533IMG 047 dannIMG 0476 800x555

MERCATO DEL BESTIAME DI BATIIMG 0028 800x533IMG 0033 800x533

IMG 0049ddIMG 0051km

IMG 0069 800x543IMG 0071 800x598IMG 0090 800x533IMG 0112 800x533IMG 0113 800x533

IMG 0121dannyIMG 0135 danny

 

IMG 0140 800x543IMG 0148 800x545IMG 0517 800x533

...bianco e nero...

IMG 0523 800x548z IMG 0049 2 800x533z IMG 0071 2 800x598z IMG 0185 800x533z IMG 0272 2 800x533z IMG 0431 2 800x533z IMG 0479 800x513z IMG 0481 800x553

...le nostre dimore...IMG 0161 800x533IMG 0485 800x533IMG 0486 dann

PER QUANTO LO SI POSSA PERCORRERE, IL MONDO NON TI DARA' MAI UNA META, PERCHE' VIAGGIARE E' UN CONTINUO PROGREDIREIMG 0291 800x533

DANCALIA - ETIOPIA - ottobre/novembre 2018

EGITTO

Lungo la valle del Nilo

EGITTO - Lungo la valle del Nilo, da Il Cairo ad Abu Simbel - dicembre 2018 / gennaio 2019

-Fucina di cultura senza eguali e uomini avvolti nel mistero, la cui arte li rende immortali-

ALTOPIANO DI GIZA  

Piramide di Chefren (IV dinastia 2558-2532 a.C.)

IMG 0130 2 800x534IMG 0145 800x540

Piramide di Cheope (Grande Piramide) e in basso a destra la Barca Solare. (IV dinastia 2589-2566 a.C)IMG 0151 800x528Da sinistra a destra: Piramide di Cheope (grande Piramide), Piramide di Chefren, Piramide di Micerino (IV dinastia 2532-2503 a.C). La piramide di Chefren, successore di Cheope, può sembrare più grande ma è solo perche costruita su una base più alta rispetto a quella del suo predecessore.IMG 0157 800x533 xxxxPiramide di Chefren e Sfinge (il cui volto ritrae lo stesso faraon Chefren)SFINGE

...di notte

IMG 0286 800x528IMG 0292 800x514

SAQQARA

Piramide a gradoni di Djoser, primo esempio di piramide (III dinastia 2667-2648 a.C.)

IMG 0111 800x527

Corridoio interno della piramide di TetiIMG 0121 800x533

DASHUR 

Piramide Rossa e corridoio interno; Piramide romboidale. Regno del padre di Cheope, il faraone Sneferu (IV dinastia 2613-2589 a.C.).

IMG 0099 800x533IMG 0084 800x533sa IMG 0101 800x533

MENFI

Antica capitale, statua di Ramsess II (IX dinastia 1279-1213 a.C.)me IMG 0105 800x533

IL CAIRO

QUARTIERE ISLAMICO

Vista delle piramidi (Micerino dietro i palazzi, Chefren e Cheope o Grande Piramide) dalla Cittadella costruita da Saladino 

IMG 0030 800x533 egitto

Moschea di HassanIMG 0031 800x533

Moschea di Muhammed Ali

IMG 0036 800x580 ali

Moschea di Al-Azhar (poco prima della preghiera del tramonto)IMG 0068 800x534IMG 0073 800x533

Moschea di Ibn Tulum e panorama dal minareto a spirale adiacente (unico altro modello a Samarra, Iraq)

IMG 0229 800x526IMG 0237 800x533IMG 0243 800x533

CITTA' DEI MORTI: povero quartiere popolare nato "in mezzo" al vecchio cimitero di Qarafa, dove i vivi abitano con i morti (proibito al turismo)

IMG 0039 800x533IMG 0043 800x533IMG 0052 800x533

Khan Al-Khalili, suq. El Fishawi, il più antico caffè/fumeria de Il CairoIMG 0264 800x533IMG 0268 800x533

QUARTIERE COPTO

Chiesa dei Santi Sergio e Bacco, costruita secondo la tradizione cristiana, sopra il luogo dove soggiornò la Sacra Famiglia durante la fuga in Egitto quando il re Erode ordinò la strage degli innocenti. In una nicchia a sinistra trovò riparo Gesù bambino.

IMG 0217 800x532

MUSEO EGIZIO

Sarcofago e mummia della nobile egizia Tuia

IMG 0017 800x533IMG 0020 400x600

Maschera di Tutankamon49690800 276318839728202 7523908337444847616 n 419x600

TEMPIO DI KARNAK  (dedicato al dio Amun, XVII-XX dinastia 1570-1090 a.C.)

IMG 0296 800x533IMG 0319 800x562IMG 0331 800x533

TEMPIO DI LUXOR (dedicato al dio Amun XVIII-XIX dinastia, 1390-1213 a.C.)IMG 0339 800x533IMG 0348 800x533Suq di LuxorIMG 0360 800x533TEBE 

Colossi di MemmoneIMG 0472 800x557Valle dei Re (XIX-XX dinastia, 1550-1069)IMG 0484 800x533IMG 0531 800x533IMG 0541 800x547Tempio di Hatsepsut, la donna faraone (XVIII dinastia 1473-1458)IMG 0545 800x552IMG 0554 800x533IMG 0556 800x533IMG 0560 800x561IMG 0573 800x520

-Tomba di Nefertari (foto "rubate" da una mia compagna viaggiatrice). Nefertari, moglie di Ramsess II, è vestita di bianco ed è accompagnata nella prima immagine da Horus, il dio falco figlio di Iside e Osiride e signore del cielo. Nella seconda è di fronte a Thoth, dio della luna.

49371996 2364136890476637 1810727009056194560 n 800x45049728085 2230256177189275 6094933346100445184 n 800x450

LUNGO LA VALLE DEL NILO

IMG 0368 800x554IMG 0384 800x562IMG 0389 800x562IMG 0391 800x560IMG 0394 800x546ABYDOS, TEMPIO DI SETI (XIX dinastia 1294 - 1279)IMG 0402 800x514IMG 0404 800x533IMG 0406 800x532IMG 0416 800x542IMG 0418 800x553ABYDOS, TEMPIO DI RAMSESS II (IXI dinastia 1279 - 1213)IMG 0422 800x533VILLAGGIO DI ABYDOSIMG 0427 800x536IMG 0432 800x533

DENDERA, TEMPIO DI HATHOR, dea protettrice della gioia, della danza, della musica, dell'amore e della fertilità VI dinastia

i volti che rappresentano Hathor sulle colonne del tempio,o stati sfregiati probabilmente da fanatici religiosi, cristiani o musulmani.

IMG 0446 800x533IMG 0450 800x533IMG 0452 800x533IMG 0453 800x533IMG 0462 800x531

EDFU, TEMPIO DI HORUS (periodo Tolemaico III secolo a. C.)

IMG 0614 800x553IMG 0618 800x530IMG 0621 800x537IMG 0624 800x527

TEMPIO DI KOM OMBO, dedicato al dio Coccodrillo Sobek e ad Horus il vecchio (periodo Tolemaico III a. C.)

IMG 0644 800x533

...verso AssuanIMG 0633 800x533IMG 0635 800x524

 

TEMPIO DI ISIDE, FILE (periodo Tolemaico III secolo a. C.)

IMG 0654 800x512IMG 0699 800x527

ABU SIMBEL

TEMPIO DI RAMSESS II (XIX dinastia 1279-1294) dedicato alla deificazione del faraone stesso e alle divinità Ra-Horakhty, Amun e Ptah. Per la costruzione della Grande Diga di Assuan ad opera di Nasser, l’Unesco salvò dal pericolo di allagamento il tempio di Ramsess II con un progetto: dal 1964 al 1968  venne tagliato e spostato blocco per blocco 65 metri più in alto e 300 metri più indietro.

IMG 0718 800x537IMG 0722 800x533IMG 0723 800x5335555IMG 0746 800x533

Il tempio originale era allineato in modo tale che ogni 21 febbraio e ogni 21 ottobre, rispettivamente il compleanno e l’incoronazione di Ramsess II, il primo raggio del sole illuminava le figure in basso: da sinistra Ra-Horakhty, Ramsess II e Amun, mentre Ptah, tutto a sinistra, rimaneva in ombra. Da quando il tempio fu spostato, il fenomeno succede un giorno più tardi.

IMG 0765 800x533IMG 0770 800x533IMG 0771 800x533IMG 0776 800x533Tempio di HatorIMG 0780 800x525IMG 0792 800x533IMG 0794 800x533

ASSUAN

Suq

IMG 0802 800x533

Isola Elefantina, villaggio nubiano di Siou

 

IMG 0813 800x533Mausoleo di Agha KhanIMG 0820 800x533Monastero di San SimoneIMG 0831 800x533Isola di Sehel, villaggio nubianoIMG 0837 800x534IMG 0847 800x533IMG 0850 800x521IMG 0851 800x533IMG 0855 800x539

EGITTO 2018-2019, Lungo il Nilo, da Il Cairo ad Assuan

ETIOPIA

Alla ricerca dell'arca della Santa Alleanza

ETIOPIA NOVEMBRE 2014

Lalibela

ETIOPIA 531 800x600ETIOPIA 552 800x600ETIOPIA 588 800x600ETIOPIA 592 800x600IMG 7732 800x533IMG 7756 800x533IMG 7769 800x533IMG 7793 800x533IMG 7799 800x533IMG 7825 800x533IMG 7839 800x533IMG 7846 800x533IMG 7877 800x533IMG 7884 800x533IMG 7919 800x533IMG 7945 800x533IMG 7978 800x533IMG 8008 800x533IMG 8025 800x533IMG 8026 800x533IMG 8042 800x533IMG 8059 800x533

Lago Tana

ETIOPIA 189 800x600IMG 6240 800x533IMG 6286 800x533IMG 6293 800x533IMG 6295 800x533IMG 6300 800x533IMG 6312 800x533IMG 6318 800x533IMG 6323 800x533IMG 6337 800x533IMG 6359 800x533IMG 6372 800x533

Monti del Tigray e Abuna Yemata Guh

ETIOPIA 406 800x600

18 800x60019 800x60023 800x600ETIOPIA 415 800x600ETIOPIA 418 800x600ETIOPIA 419 800x600ETIOPIA 424 800x600ETIOPIA 430 800x600ETIOPIA 432 800x600ETIOPIA 438 800x600ETIOPIA 465 800x600ETIOPIA 479 800x600ETIOPIA 492 800x600ETIOPIA 496 800x600

Monti Simien

IMG 6978 800x533IMG 6992 800x533IMG 6994 800x533IMG 7018 800x533IMG 7023 800x533IMG 7054 800x533IMG 7063 800x533

Debre Damo

10 800x60026 450x600ETIOPIA 377 450x600IMG 7335 400x600IMG 7338 800x533IMG 7352 800x533

Varie (Axum, Gondar, Addis Abeba...)

ETIOPIA 039 800x600ETIOPIA 051 800x600ETIOPIA 052 800x600ETIOPIA 116 800x600ETIOPIA 181 800x600ETIOPIA 220 800x600ETIOPIA 237 800x600ETIOPIA 248 800x600ETIOPIA 249 800x600ETIOPIA 308 800x600ETIOPIA 315 800x600IMG 5589 800x533IMG 6025 800x533IMG 6034 800x533IMG 6102 800x533IMG 6103 800x533IMG 6126 800x533IMG 6176 800x533IMG 6194 800x533IMG 6508 800x533IMG 6515 800x533IMG 6539 800x533IMG 6554 800x533IMG 6566 800x533IMG 6613 800x533IMG 6615 800x533IMG 6618 800x533IMG 6626 800x533IMG 6629 800x533IMG 6641 800x533IMG 6643 800x533IMG 6680 800x533IMG 6686 800x533IMG 6691 800x533IMG 6696 800x533IMG 6748 800x533IMG 6767 800x533IMG 6850 800x533IMG 6852 800x533IMG 6877 800x533IMG 6883 800x533IMG 7109 800x533IMG 7146 800x533IMG 7207 800x533IMG 7216 800x533IMG 7259 800x533IMG 7298 800x533IMG 7405 800x533IMG 7439 800x533IMG 7648 800x533IMG 7688 800x533IMG 7694 800x533

ORFANTROFI FINANZIATI DAL LIBRO "IL CACCIATORE ERRANTE"

-Ahope Ethiopia e Almaz Ashine Children

foto orfanotrofio modificata 663x600IMG 5600 800x533IMG 5625 800x533IMG 5663 800x533IMG 5678 800x533IMG 5705 800x533IMG 5723 800x533IMG 5734 800x533IMG 5783 800x533IMG 5794 800x533IMG 5816 800x533IMG 5838 800x533IMG 5862 800x533

FAROE

Viaggio nell'arcipelago scolpito dal vento

FAROE

“Nessuno di noi è un’isola e mai lo potrà pensare,

di vivere in disparte come un pezzo di terra in mezzo al mare;

perchè in realtà negli abissi del nostro profondo,

tutte le anime sono collegate come le terre di questo mondo”

ISOLE FAROE – viaggio nelle 18 isole disperse nell’oceano Atlantico, giugno 2019

DRANGARNIR e TINDHOLMUR, isola di Vagar

1 IMG 0155 ok 800x533hththIMG 0ggg151 800x530IMG 0149 800x533vdsvsvfsvIMG 0153 800x533ggggIMG dv0131 800x533gg

SORVAGSVATN (lago sospeso), isola di Vagar

IMG 0088 800x533IMG 0095 800x533

 BOUR, isola di VagarIMG 0012 800x533

GASALADUR, isola di VagarIMG 0024 7 800x533

NIKUR, essere sovrannaturale che vive nel lago ed assume forme animali, chi lo accarezza viene trascinato ed intrappolato sotto alle acque

IMG 9723 800x533

isola di MykinesIMG 0041 800x533IMG 0042 800x555IMG 0048 800x554IMG 0057 800x544IMG 0071 800x533IMG 20190622 WA0029 800x529

SAKSUN, isola di Streymoy

IMG 0190 2 800x533IMG 0192 800x533IMG 0193 800x517IMG 0194 800x533IMG 0197 800x533

ELICOTTERO VAGAR – TORSHAVN, capitale nell’isola di Streymoy (sotto Tinganes, centro storico e palazzo del parlamento)

IMG 0119 800x533lIMG 0115 800x553

 

IMG 0215 800x533IMG 0221 800x506

CROCIERA NEL FIORDO DI VESTMANNA, isola di Streymoy

IMG 0178 800x533

SANDUR (caverna delle streghe) e SOLTUVIK (bambina con le conchiglie), isola di Sandoy

IMG 0240 800x533IMG 0246 800x533

KIRKJUBOUR, isola di Streymoy

IMG 0251 800x526IMG 0260 800x524

CASCATA DI HALDARSVIK, isola di Streymoy

IMG 0289 800x548

TJORNUVIK, isola di Streymoy

IMG 0297 800x533

vista da TJORNUVIK (isola di Streymoy) e sotto da EIDI (isola di Eysturoy), degli scogli RISIN e KELLINGIN: secondo la leggenda erano un gigante ed una strega che volevano rubare le Faroe e portarsele via; mentre caricavano le rocce sulle loro spalle si fece giorno e la luce li trasformò in due rocce

IMG 0302 800x533xdsxIMG 0488 800x533

VIDAREIDI, isola di Vidoy (hikingtrekking sul Villingsdalfsfjall (844m) fino a capo Enniberg (756m, la scogliera marina più alta d’Europa e la più verticale del mondo)

vdsvfIMG 0471 800x53320190621 181844 800x25220190622 120935 800x256IMG 0480 800x534IMG 0486 800x533

KLAKSVIK, isola di Bordoy (hiking Halsur-Klakkur)

IMG 0327 800x533IMG 0340 800x533

KLAKSVIK, isola di Bordoy. Speed boat tour fino alla scogliera di Enniberg (756 m), sotto lo sguardo divertito di due bambini faroesia IMG 0378 800x533b IMG 0370 800x533IMG 0352 400x600IMG 0363 800x533nmm

KUNOY, isola di KunoyIMG 0382 800x533

ELDUVIK, isola di Eysturoy. La vista dalla mia finestra

IMG 0386 800x533

TROLLANES, isola di Kalsoy (hiking al faro di Kallur)

IMG 0403 800x53320190621 122317 800x600

MIKLADUR, isola di Kalsoy.

Il folklore tradizionale delle Faroe racconta che alla dodicesima notte le foche emergessero dal mare, si strappasero le loro pelli e diventassero simili agli esseri umani danzando sulla spiaggia. Ma prima del sorgere del sole, dovevano rimettersi la loro pelle di foca per tornare nel mare.

IMG 0389 800x533

ISOLE DEL NORD: round trip con il postale da Hvannasund (isola di Vidoy), – isola di Svinoy – isola di Fugloy – Hvannasund

IMG 0311 800x533IMG 0313 800x533IMG 0316 800x533

GJOVN, isola di Eysturoy

IMG 0443 800x533IMG 0460 800x533

“Camminare come cacciatori di conoscenza incontrando uomini ed animali

apprendendo la vita dalla natura e dalla voce dei nostri avi

Camminare ascoltando una stella,

seguendo le orme di altri passi,

imparando dalle cadute dove più forte ti rialzi

Camminare con gioia o con dolore per curare le proprie ferite

da solo e insieme ad altri, donando la vita ad altre vite

Camminate abbracciando tutto ciò che avete intorno

fino a sentirvi liberi di gridare IO SONO DEL MONDO”

IMG 9800 800x533

…niente potrà cancellare i passi del cammino percorso…

ISOLE FAROE, giugno 2019

ITINERARIO EFFETTUATO

1. ITALIA – FAROE – Gasaladur, Bour, Sandavagur (isola di Vagar)

2. Sandavagur, Midvagur, Sorvagur (isola di Vagar) – traghetto x l’ Isola di Mykines (hiking to Mykineshomur) – traghetto x l’isola di Vagar – hiking to Traelanipa Bosdalafossur (lago Sospeso) – Sandavagur

3. Sandavagur – Elicottero Vagar-Torshavn – hiking to Drangarnir/Tindholmur – Sandavagur

4. Sandavagur (verso l’isola di Streymoy) – Vestmanna (crociera nel fiordo) – Saksun (hiking nel fiordo) – Torshavn (visita della capitale)

5. Torshavn – traghetto x l’Isola di Sandoy – Skopun – Sandur hiking to Soltuvik – Skalavik – Skopun – traghetto x Torshavn sull’isola di Streymoy – Kirkjobour – Tjornuvik – isola di Eysturoy – Elduvik

6. Elduvik – postale in partenza da Hvannasund (isola di Vidoy) x l’isola di Svinoy e Fugloy (round trip) – Klaksvik (isola di Bordoy) – hiking Halsur/Klakkur -  speedboat tour to Enniberg – Kunoy (isola di Kunoy) – Elduvik (isola di Eysturoy)

7. Elduvik – isola di Kalsoy per l’Hiking to Kallur – isola di Eysturoy – Gjovn  – Elduvik

8. Elduvik – isola di Vidoy – Hiking to Villingsdalsfjall/Enniberg – Eidi (isola di Eysturoy) – Sandavagur (isola di Vagar)

9. FAROE – ITALIA

…di seguito il video del mio compagno di viaggio Renato Russo

FARWEST USA

On the road nei parchi dell'ovest

FARWEST 2017.

I parchi Ovest degli Stati Uniti D’America (California, Arizona, Utah e Nevada)

“Le sole persone che mi interessano sono i pazzi: i pazzi della vita, i pazzi delle parole, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo; quelli che non sbadigliano mai o dicono un luogo comune ma bruciano, bruciano come candele umane nella notte” Joack Kerouac, On the Road.

HORSESHOE BEND

IMG 20170904 WA0006 9 800x567

MONUMENT VALLEYIMG 0647 800x533IMG 0665 800x533

IMG 0697vIMG 0702 zIMG 0723zz

IMG 0708 800x489IMG 0732 800x534IMG 0749 400x600IMG 0752 800x533IMG 0756 800x530IMG 0759 800x540IMG 0768 2 800x533IMG 0773 800x533

DEATH HORSE POINTIMG 0791 800x533IMG 0796 800x533ARCHES NPIMG 0807 800x533IMG 0816 800x560IMG 0825 800x538IMG 0829 800x533IMG 0832 800x533IMG 0845 800x533IMG 0849 800x533IMG 0864 800x533BRYCE CANYONIMG 0887 800x533IMG 0893 800x533IMG 0919 800x533IMG 0922 800x533IMG 0929 800x533IMG 0931 800x533IMG 0939 800x533ZION NPIMG 0953 800x533

GRAND CANYONIMG 0521 800x533IMG 0536 800x533IMG 0544c

ANTILOPE CANYONIMG 0582 800x533IMG 0589 800x533IMG 0595 800x533IMG 0597 800x533IMG 0601 800x533IMG 0624 800x533IMG 0625 800x533IMG 0628 800x533IMG 0631 800x533

ROUTE 66IMG 0473 800x533IMG 0476 800x533

IMG 0489 800x533IMG 0484vbIMG 0498 800x533IMG 0500 800x533LAS VEGASIMG 0967 800x533IMG 0987 800x533IMG 0988 800x533NEVADA, AREA 51 e DEATH VALLEY NPIMG 1034 800x533IMG 1037 800x533IMG 1040 800x533IMG 1044 800x533IMG 1055 800x533LOS ANGELES: Hollywood, walk of Fame, Santa Monica e Venice BeachIMG 1058 800x533IMG 1076 695x600IMG 1092 800x533IMG 1120 800x533

GEORGIA

Sulle alture del Caucaso

GEORGIA 2016

Breve viaggio sulle alture del Caucaso

TBILISI

ARMENIA e GEORGIA 436 800x533ARMENIA e GEORGIA 442 800x533ARMENIA e GEORGIA 443 800x533ARMENIA e GEORGIA 448 709x600ARMENIA e GEORGIA 454 800x533ARMENIA e GEORGIA 456 800x533ARMENIA e GEORGIA 458 800x533ARMENIA e GEORGIA 470 800x533

MRSHKETA

ARMENIA e GEORGIA 270 800x533ARMENIA e GEORGIA 273 800x533ARMENIA e GEORGIA 286 800x533

ANANURIARMENIA e GEORGIA 299 800x533

GUDAURIARMENIA e GEORGIA 307 800x533ARMENIA e GEORGIA 315 800x533

KAZBEGIARMENIA e GEORGIA 318 800x533ARMENIA e GEORGIA 334 800x559ARMENIA e GEORGIA 338 800x533

DAVIT GAREJIARMENIA e GEORGIA 351 800x533ARMENIA e GEORGIA 354 800x533ARMENIA e GEORGIA 367 800x533ARMENIA e GEORGIA 380 800x533ARMENIA e GEORGIA 385 800x534ARMENIA e GEORGIA 402 800x533ARMENIA e GEORGIA 403 800x533

SIGHNAGHIARMENIA e GEORGIA 416 800x533GREMIARMENIA e GEORGIA 421 800x533ARMENIA e GEORGIA 425 800x533ARMENIA e GEORGIA 427 800x533ARMENIA e GEORGIA 428 800x533ARMENIA e GEORGIA 431 800x533

GHANA

Nel mondo degli Nzema

GHANA 2011

KUNDUM

Grazie al finanziamento della Missione Etnologica Italiana in Ghana (MEIG) ed al Dipartimento di Storia, Culture e Religioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma, sono stato inviato nel villaggio di Beyin, nell’area sud-est del Ghana, per fare ricerca sul campo durante il festival tradizionale del “KUNDUM”.

Che cosa è il KUNDUM: è la festa di fine anno, legata al ciclo delle attività agricole e alla fertilità dei campi e alla legittimazione dei rapporti tra il Paramunt Chief (capo supremo dello Nzema) ed i capi locali. La durata è di circa otto giorni ed è caratterizzata da danze, rituali di purificazione collettiva, cerimonie, azioni collettive per criticare il re e la sua famiglia e ancora tra donne e uomini, anziani e giovani e tra diversi villaggi, in un clima di rilassamento dell’ordine sociale; vengono esorcizzate le tensioni, i risentimenti ed il malessere individuale accumulato nel corso dell’anno. Questa sorta di anarchia è necessaria per ribadire la supremazia spirituale del re sui sudditi e ristabilire l’ordine in un nuovo anno purificato dalle scorie passate.

Le Origini della strana danza del Kundum: la leggenda vuole che un cacciatore durante una battuta di caccia vide dei nani ballare al ritmo di una musica ipnotica; rimase a studiarli per diversi mesi imparandone la danza e tornò al villaggio ad insegnarla al suo popolo

GIAPPONE

Hanami, la fioritura del ciliegio

GIAPPONE - HANAMI, contemplazione della fioritura del ciliegio (marzo-aprile 2014)

 HANAMI 

malinconica è la solitudine della natura,

effimera e fugace è la bellezza della sua fioritura;

 si spoglia dei suoi gioielli senza far rumore

e si veste di rami secchi, è denudata con dolore;

 amata solo quando fiorisce per poi essere abbandonata,

mentre piange i suoi petali, da nessuno è consolata;

 non ci sono orecchie per il suo lamento,

sordo è il suo grido quando il ramo è spezzato dal vento,

 e quando il fiore rinasce, si colorerà di bellezza invano

perchè sarà di nuovo sedotto dal soffio dell'uragano.

(Luca Di Bianca, "Il Cacciatore Errante")

ITINERARIO EFFETTUATO

1 29 sa Roma / Milano - Pechino aereo
2 30 do Pechino (incontro gruppo) - Tokyo aereo
3 31 lu TOKYO: Asakusa Tobu station per comprare il World Heritage Pass Nikko; Tokyo Tower; Setagaya-ku (fiume Meguro-gawa); santuario Meiji; Omotesando; Harajuku; Shibuya (statua Hachiko, Shibuya crossing); metro
4 1 ma TOKYO – NIKKO (140 km a nord) – TOKYO (Oedo Onsen Monogatari)Nikko: ponte Shin-kyo, Rinno-ji, Tosho-gu shrine, Taiyuin-byo,Futurasan-jinja, abissi di Kanman-ga-fuchi Trenobus, trek
5 2 me TOKYO: Senso-ji; parco Ueno (statua Saigo Takamori, lago, Toshogu, Gogo-jinja); Yanaka-Reyen; Akihabara; Ginza, Shinjuku (terrazze panoramiche, Golden Gay) metro
6 3 gio TOKYO – KAMAKURA – TOKYO  (51 km a sud)Kamakura: Engaku-ji, Tokei-ji, Kencho-ji, Hachiman-gu, Daibutsu 1°  JRP
7 4 ve TOKYO -  HAKONE – TOKYO (RoppongiHakone: Odawara, Hakone Yumoto, Museo d’arte all’aperto, Gora, Soun-zan, Owakudani, Togendai, Hakone Yumoto (Onsen Tenzan Toji-kyo) 2° JRPbus, barca funivia,
8 5 sa TOKYO – TAKAYAMA (513 km a sud)Takayama: Hida no Sato (folk village) 3° JRPbus
9 6 do TAKAYAMA – KYOTO (Gion)Takayama: Miya-gawa, Takayama Jinja, Sanmachi Suji, Takayami Matsuri Yatai Kaian, Sakurayama Hachimangu, sentiero x Higashiyama (1h30m) 4° JRPtrek
10 7 lun KYOTO – NARA (42 km a sud) – KYOTO (Fushimi-inari Taisha, Pontocho)Nara: Yoshiki-en, Nandai-mon, Todai.ji, Nigatsu-do, Sangatsu-do,Kasuga Taisha, Wakamiya-jinja, Kofuku-ji 5° JRPtrek
11 8 ma KYOTO – MIYASHIMA – HIROSHIMA – KYOTO (stazione)Miyashima: Torii, Itsukushima-jinja, Daigan-ji;Hiroshima: Cupola bomba atomica, Parco della Pace 6°JRPtreno, bus barca
12 9 me KYOTO – HIKONE (castello) – KYOTOKyoto, Arashiyama (Tenryu-ji, bosco di bambù, Okochi Sanso), Nijo 7°JRPtrek
13 10 gi KYOTO:nord-ovest (Kinkaku-ji, Ryoan-ji); sudHigashiyama nord (Ginkaku-ji, Honen-in, sentiero filosofia, Nanzen-ji)

Higashiyama sud (tramonto Kiyomizu-dera); Funaoka Onsen

Trek
14 11 ve KYOTO (Mercato Nishiki, Gion, Higashi Hongan-ji) – OSAKA (Izumisano) Trek/treno
15 12 sa OSAKA: torri panoramiche a Umeda, castello, Dotonbori aereo
16 13 do Osaka - Pechino – Milano / Roma aereo

GIAPPONE SOLO 013 800x600GIAPPONE SOLO 018 450x600GIAPPONE SOLO 035 800x600GIAPPONE SOLO 055 800x600GIAPPONE SOLO 077 800x600GIAPPONE SOLO 082 800x600GIAPPONE SOLO 109 800x600GIAPPONE SOLO 111 800x600GIAPPONE SOLO 126 800x600GIAPPONE SOLO 141 800x600GIAPPONE SOLO 152 800x600GIAPPONE SOLO 161 800x600GIAPPONE SOLO 170 800x600GIAPPONE SOLO 172 450x600GIAPPONE SOLO 181 800x600GIAPPONE SOLO 184 800x600GIAPPONE SOLO 185 800x600GIAPPONE SOLO 188 450x600GIAPPONE SOLO 189 800x600GIAPPONE SOLO 211 450x600GIAPPONE SOLO 220 800x600GIAPPONE SOLO 236 800x600GIAPPONE SOLO 244 800x600GIAPPONE SOLO 251 800x600GIAPPONE SOLO 274 800x600GIAPPONE SOLO 298 800x600GIAPPONE SOLO 303 800x600GIAPPONE SOLO 355 800x600GIAPPONE SOLO 357 800x600GIAPPONE SOLO 369 450x600GIAPPONE SOLO 392 800x600GIAPPONE SOLO 414 800x600GIAPPONE SOLO 415 800x600GIAPPONE SOLO 437 800x600GIAPPONE SOLO 471 800x600GIAPPONE SOLO 475 800x600GIAPPONE SOLO 477 800x600GIAPPONE SOLO 489 800x600GIAPPONE SOLO 496 800x600GIAPPONE SOLO 505 450x600GIAPPONE SOLO 508 800x600GIAPPONE SOLO 515 800x600GIAPPONE SOLO 517 800x600GIAPPONE SOLO 519 800x600GIAPPONE SOLO 530 800x600GIAPPONE SOLO 532 800x600GIAPPONE SOLO 539 800x600GIAPPONE SOLO 549 800x600GIAPPONE SOLO 577 800x600GIAPPONE SOLO 598 450x600GIAPPONE SOLO 622 800x600GIAPPONE SOLO 634 800x600GIAPPONE SOLO 645 800x600GIAPPONE SOLO 654 800x600GIAPPONE SOLO 661 800x600GIAPPONE SOLO 675 800x600GIAPPONE SOLO 689 800x600GIAPPONE SOLO 690 800x600GIAPPONE SOLO 695 800x600GIAPPONE SOLO 698 800x600GIAPPONE SOLO 714 800x600GIAPPONE SOLO 733 800x600GIAPPONE SOLO 744 800x600GIAPPONE SOLO 751 800x600

Giordania

Nel regno dei Nabatei

GIORDANIA 2005

...pochi scatti nell'era non-digitalizzata

-Petra,Fiume Giordano (Baptism Site), Monte Nebo, Mar Morto, Deserto Wadi Rum-

petra 1 404x600petra 2 419x600petra 3 800x547petra 4 800x543petra 5 800x556t1. giordano sito 800x538t2 Digitalizzato 20150731 2 800x540t3 fime giordano 800x541t4 Digitalizzato 20150731 800x545u1 Digitalizzato 20150731 3 800x544u2 Digitalizzato 20150731 4 800x543u3 Digitalizzato 20150731 5 800x544u5 Digitalizzato 20150731 9 800x545u6 Digitalizzato 20150731 10 800x545

GIORDANIA

GROENLANDIA

Il silenzio assordante del paradiso di ghiaccio

GROENLANDIA

-Il silenzio assordante del paradiso di ghiaccio-

“Nonostante le sconfitte e le delusioni, e l’amarezza che ne derivava, non ho mai smesso di considerare il mondo come una scatola delle meraviglie, C’è chi decide di metterci sopra un coperchio per non lasciarsi coinvolgere, e chi invece attinge continuamente da questo pozzo senza fondo, infila la mano nel vuoto e aspetta con entusiasmo quello che la vita gli riserva”

groenlandia 532 800x533groenlandia 551 800x534groenlandia 561 800x533

groenlandia 342 800x533groenlandia 359 800x535

groenlandia 308 800x533groenlandia 310 800x533groenlandia 313 800x535groenlandia 327 800x533groenlandia 362 800x533groenlandia 376 800x533

“Ogni iceberg è di per sè un paesaggio: non una massa informe di ghiaccio, ma un microcosmo in cui l’azione del mare e del vento hanno creato coste, rilievi, piccoli sentieri e corsi d’acqua, esattamente come un villaggio. Ma con una differenza: nonostante l’apparente stabilità e la sensazione di potenza che trasmette, l’iceberg muta continuamente.”

groenlandia 420groenlandia 421groenlandia 422groenlandia 424

groenlandia 508 800x533groenlandia 511 800x533groenlandia 512 800x533groenlandia 514 800x533groenlandia 517 800x533groenlandia 518 800x533groenlandia 531 800x533groenlandia 546 800x533groenlandia 550 800x533groenlandia 483 800x533groenlandia 501 800x533groenlandia 610 800x533groenlandia 156 800x533groenlandia 179 800x533groenlandia 230 800x533groenlandia 232 800x533groenlandia 253 800x533groenlandia 587 800x533groenlandia 597 800x533groenlandia 600 800x533

“Avevamo tutto ciò che ci serviva: un padre e una madre pieni d’amore e una distesa sconfinata di neve per correre, il ghiaccio per fare i giocattoli e il kayak di mio padre”

“In Groenlandia si pescava quando si aveva fame, si divideva tutto quello che c’era in eccesso con il resto del clan e si mettevano i talenti di ciascuno a disposizione della collettività. Se eri un buon cacciatore, cacciavi; se eri bravo a costruire le case, costruivi. Tra loro ritrovavo il senso delle cose: vedevo un popolo che rispondeva a bisogni specifici: Ho fame? Allora vado a caccia. Amo mia moglie? Certo, e allora devo nutrirla e renderla felice. Sei mio amico? Sì, quindi farò tutto per difenderti e darti il meglio che posso”

“Era questo che vedevo in loro: semplice e primitivo quanto si vuole, ma decisamente sensato. Trovavo questa logica molto più stringente di quella considerata normale dalle nostre parti, che prevedeva di lavorare come matti, magari solo per comprarsi un’automobile fiammeggiante. In questa semplicità mi sembrava di ritrovare la vita. Una semplicità che si manifestava a partire dal nome che questo popolo si era dato: INUIT, ovvero “gli uomini”. Non c’era alcun concetto di nazione o territorio, nè una storia di conquiste alle spalle: erano semplicemente “gli uomini”, inteso come esseri umani, maschio o femmina, capaci di ridere, di piangere e di amare.”

groenlandia 234 800x533groenlandia 287 800x533groenlandia 378 800x533groenlandia 568 800x533groenlandia 572 800x533groenlandia 578 800x533groenlandia 601 800x533groenlandia 624 800x533groenlandia 433 800x533groenlandia 437 800x533groenlandia 440 800x533

groenlandia 145 800x533groenlandia 194 800x532groenlandia 222 800x533groenlandia 224 800x533groenlandia 241 800x533groenlandia 247 800x533

...un pò più a sud... KANGERLUSSUAQ

groenlandia 064 800x533groenlandia 070 800x533groenlandia 077 800x533groenlandia 103 800x533groenlandia 114 800x533

Special thanks to Christian, “Ilulissat Tourist Nature” www.itn.gl Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

groenlandia 366 800x533

...and to Ove and Lars Berthelsen, “SikuAput” www.sikuaput.gl Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Qeqertarsuaq
groenlandia 399 800x533groenlandia 448
C’è sempre qualcuno che guarda più lontano, che sente qualcosa in più degli altri e allora decide di staccarsi dal mondo, anche solo per un giorno o per un mese. L’apprendista sciamano era questo tipo di uomo. Era uno a cui non bastava quello che vedeva, voleva spingersi più in là. Quindi si allontanava, ignorano da dove e da cosa o se gli sarebbe servito andarsene. Semplicemente sapeva di doverlo fare, di dover mettere ordine fra le sue idee per poi tornare da dove era venuto e metterle in pratica. Sentiva di dover assecondare questa sua vocazione” (Robert Peroni)
groenlandia 592 800x533
 

INDIA

Nel cuore dell'induismo

-INDIA 2007-

VARANASI

quiete e caos, speranza e dolore, puzzo di cadavere, odore di fiore;

povertà e ricchezza, inferno e paradiso, fuoco e acqua, lacrima e sorriso;

labile è il confine tra la vita e la morte, in questa città santa per tutti c’è una sola sorte;

connubio sul Gange tra fisico e spirituale, c’è il centro di un mondo in fondo a quelle scale;

fra storpi, sterchi di vacca, poveracci e mendicanti scheletrici vestiti di stracci,

sopra le spalle ossute ma forti trasportano salmodiando i loro cari morti,

nelle acque li lavano per pulirli dai peccati e dopo cremati sono purificati

liberi dal ciclo della reincarnazione, ne più vita ne morte, la completa assoluzione,

il viaggio è finito ma c’è un’altra chiamata, tutto torna all’Uno: Varanasi, ultima fermata.

nepal india 375 800x600nepal india 392 800x600nepal india 415 800x600nepal india 437 800x600nepal india 441 800x600nepal india 442 800x600nepal india 444 800x600nepal india 447 800x600nepal india 448 800x600nepal india 454 800x600nepal india 465 800x600nepal india 466 800x600nepal india 467 800x600nepal india 468 800x600nepal india 469 800x600nepal india 470 800x600nepal india 472 800x600nepal india 477 800x600nepal india 490 800x600nepal india 492 800x600nepal india 515 800x600nepal india 519 800x600nepal india 521 800x600nepal india 522 800x600nepal india 525 800x600nepal india 528 450x600nepal india 533 450x600nepal india 542 450x600nepal india 548 800x600nepal india 561 800x600nepal india 567 800x600nepal india 569 800x600nepal india 572 800x600nepal india 579 800x600nepal india 580 800x600nepal india 581 800x600nepal india 584 800x600nepal india 588 800x600nepal india 599 800x600nepal india 601 800x600nepal india 606 450x600nepal india 614 800x600nepal india 615 450x600nepal india 620 800x600nepal india 627 450x600nepal india 630 800x600nepal india 631 800x600nepal india 633 800x600nepal india 634 800x600nepal india 637 800x600nepal india 639 800x600nepal india 659 800x600nepal india 660 800x600nepal india 669 800x600nepal india 670 450x600nepal india 671 800x600nepal india 679 800x600nepal india 681 800x600nepal india 683 800x600nepal india 698 800x600nepal india 700 800x600nepal india 703 800x600nepal india 707 450x600nepal india 715 450x600nepal india 720 800x600nepal india 721 800x600nepal india 725 450x600nepal india 733 450x600nepal india 738 800x600nepal india 744 800x600nepal india 745 800x600nepal india 756 800x600nepal india 780 800x600nepal india 786 800x600nepal india 790 800x600nepal india 795 800x600nepal india 801 800x600nepal india 817 800x600nepal india 823 800x600nepal india 837 800x600nepal india 838 450x600nepal india 853 800x600nepal india 857 800x600nepal india 862 800x600nepal india 871 800x600nepal india 879 450x600nepal india 882 450x600nepal india 883 800x600nepal india 887 800x600nepal india 896 800x600nepal india 908 450x600nepal india 909 800x600nepal india 916 800x600nepal india 917 800x600nepal india 921 800x600nepal india 925 800x600nepal india 937 800x600nepal india 939 800x600nepal india 959 800x600nepal india 964 800x600nepal india 977 800x600nepal india 978 800x600nepal india 979 800x600nepal india 980 450x600nepal india 981 800x600nepal india 988 800x600nepal india 998 800x600nepal india 1012 800x600nepal india 1015 800x600nepal india 1032 450x600nepal india 1038 800x600nepal india 1043 800x600nepal india 1048 800x600nepal india 1056 800x600nepal india 1060 800x600nepal india 1068 800x600nepal india 1069 800x600nepal india 1071 800x600nepal india 1075 450x600nepal india 1077 800x600nepal india 1090 800x600nepal india 1095 800x600nepal india 1096 800x600nepal india 1103 800x600nepal india 1117 800x600nepal india 1120 800x600nepal india 1126 800x600nepal india 1129 800x600nepal india 1160 800x600nepal india 1163 450x600nepal india 1167 450x600

IRAN

Negli splendori dell'impero persiano

IRAN 

L’itinerario coniuga le ricchezze architettoniche del “Rinascimento” iraniano presenti a Isfahan con le architetture desertiche di Yazd, il bazar multietnico di Kerman con quelli splendidi di Kashan e di Shiraz, la città del tuttora decantato poeta Hafez. E poi Persepolis, che evoca la Persia cosmopolita degli Achemedi.
Ma quel che sorprende nonostante sia risaputo è l’accoglienza che gli iraniani riservano agli stranieri, tanto da poterli definire a pieno titolo esterofili. Dovunque intrattenuti con colloqui, domande e curiosità soprattutto da parte di giovani e ragazze spigliate, invitati più volte a unirci ai picnic allestiti dovunque, ne viene fuori l’immagine di un popolo dallo stile di vita aperto e vitale.

QOM, LA CITTA’ SANTA DEI MUSULMANI SCIITI

DSCN7134 800x599DSCN7137 800x599DSCN7138 800x599DSCN7143 800x599DSCN7144 800x599DSCN7147 800x599DSCN7151 800x599DSCN7154 800x599DSCN7155 800x599DSCN7157 800x599RSCN7162 450x600RSCN7164 800x600RSCN7197 800x600RSCN7249 800x600

ISFAHAN, CAPITALE DEL SULTANATO DEI GRANDI SELGIUCHIDI XI sec. d. C

DSCN7167 800x599DSCN7168 800x599DSCN7169 800x599DSCN7175 800x599DSCN7203 800x599DSCN7206 800x599DSCN7209 449x600DSCN7210 800x599DSCN7224 800x599DSCN7227 800x599DSCN7230 800x599DSCN7231 800x599DSCN7234 800x599DSCN7237 800x599RSCN7247 800x600

PERSEPOLI, LA MITICA CAPITALE CERIMONIALE DEGLI ACHEMENIDI FONDATA DA DARIO NEL I sec. a.C.

DSCN7380 800x599DSCN7381 800x599DSCN7384 800x599DSCN7385 800x599DSCN7386 800x599DSCN7389 800x599DSCN7390 800x599DSCN7391 800x599DSCN7397 800x599DSCN7398 800x599DSCN7401 800x599DSCN7404 800x599DSCN7408 800x599RSCN7410 450x600RSCN7414 450x600

YAZD, LA CITTA’ DELLO ZOROASTRISMO

DSCN7255 800x599DSCN7263 800x599DSCN7268 800x599DSCN7269 449x600DSCN7278 800x599DSCN7282 800x599DSCN7291 449x600DSCN7297 800x599DSCN7303 449x600DSCN7329 449x600DSCN7332 800x599DSCN7334 800x599DSCN7335 800x599DSCN7336 800x599RSCN7274 800x600RSCN7323 800x600RSCN7324 450x600RSCN7325 800x600RSCN7342 800x600

TEMPIO DI ZOROASTRO O ZARATUSTRA. LO ZOROASTRISMO FU LA PRIMA RELIGIONE MONOSTEISTA.

DSCN7349 800x599DSCN7350 800x599DSCN7351 800x599

SHIRAZ, TOMBA DEL POETA HAFEZ E MOSCHEA

DSCN7426 800x599DSCN7427 449x600DSCN7431 449x600DSCN7436 449x600DSCN7438 449x600DSCN7440 449x600DSCN7442 800x599DSCN7445 800x599RSCN7430 450x600

NAQSH-E ROSTAM, tombe Achemenidi e Sasanidi

DSCN7355 800x599DSCN7365 800x599DSCN7367 800x599DSCN7369 449x600RSCN7370 800x600

lUCA DI BIANCA

SCRITTORE-VIAGGIATORE
Luca Di Bianca è uno scrittore-viaggiatore e scrive per beneficenza. I proventi dei suoi libri hanno finanziato diversi progetti e associazioni

Sostieni i miei progetti acquistando i libri. Contattami o clicca sull'icona Amazon.