Io sono del mondo

sto caricando...

22
Jun

EVEREST

il mondo è come una grande strada, attraversala;

è come uno specchio di cui hai bisogno per scoprire quello che hai dentro, esso è come te:

fiero è il cielo di portare in alto nuvole e stelle, altrettanto sii te, di portare in alto la tua vita.

TIBET 857_800x600 TIBET 862_800x600 TIBET 867_800x600 TIBET 889_800x600 TIBET 911_800x600 TIBET 915_800x600 TIBET 957_800x600 TIBET 978_800x600 TIBET 983_800x600 TIBET 984_800x600 TIBET 989_800x600 TIBET 997_800x600

ITINERARIO DI MASSIMA: LHASA-YUMBULANGANG-SAMYE-NAM TSO-GANDEN-DREPUNG-YAMDROK TSO-GYANGTSE-SHIGATSE-SAKYA

TIBET 122_800x600 TIBET 125_800x600 TIBET 141_800x600 TIBET 143_800x600 TIBET 150_800x600 TIBET 221_800x600 TIBET 225_800x600 TIBET 256_800x600 TIBET 290_800x600 TIBET 299_800x600 TIBET 304_800x600 TIBET 321_800x600 TIBET 322_800x600 TIBET 325_800x600 TIBET 327_800x600 TIBET 334_800x600 TIBET 336_800x600 TIBET 337_800x600 TIBET 342_450x600 TIBET 343_800x600 TIBET 347_800x600 TIBET 352_800x600 TIBET 357_450x600 TIBET 358_450x600 TIBET 359_800x600 TIBET 360_800x600 TIBET 377_800x600 TIBET 388_800x600 TIBET 392_800x600 TIBET 408_800x600 TIBET 416_800x600 TIBET 421_800x600 TIBET 423_800x600 TIBET 425_450x600 TIBET 430_450x600 TIBET 438_800x600 TIBET 451_800x600 TIBET 482_800x600 TIBET 485_800x600 TIBET 489_800x600 TIBET 514_800x600 TIBET 531_800x600 TIBET 567_800x600 TIBET 582_800x600 TIBET 606_800x600 TIBET 613_450x600 TIBET 626_450x600 TIBET 634_800x600

TIBET 640_800x600 TIBET 685_800x600 TIBET 694_800x600 TIBET 698_800x600 TIBET 710_800x600 TIBET 746_800x600 TIBET 769_800x600 TIBET 777_800x600 TIBET 800_800x600 TIBET 805_800x600 TIBET 829_800x600 TIBET 830_800x600 TIBET 848_800x600 TIBET 849_800x600 TIBET 853_800x600

UN GIRO DI KORA

Kora è una parola tibetana che significa “sentiero circolare” ed equivale ad un cammino rituale intorno ad un un luogo sacro e di fede, compiuto per devozione tre, tredici o cento otto volte (il numero dei testi sacri buddhisti); l’oggetto di devozione può essere un tempio, uno stupa, un essere santo, per esempio un Buddha o qualunque altro essere illuminato.

I più devoti compiono l’intero percorso prostrandosi a terra, attraverso lo chaktsal, la prostrazione, attraverso il quale i pellegrini esprimono la propria devozione: con le mani giunte in posizione di namastè, di preghiera, si toccano la sommità della testa, gesto che significa la richiesta a tutti i Buddha di concederci la loro benedizione e la purificazione di tutte le nostre negatività fisiche; poi  le mani si pongono all’altezza della gola per richiedere a tutti i Buddha le benedizioni della parola e la purificazione di tutte le nostre azioni negative compiute con la parola e il linguaggio; infine con le mani al cuore si richiedono le benedizioni della mente e la purificazione di tutte le negatività della mente; dopodichè si tendono al suolo distesi per poi rialzarsi per raggiungere a piedi il punto in cui sono arrivati con la testa, a volte deponendovi una conchiglia, quindi si prostrano nuovamente e riprendono da capo. Altri pellegrini addirittura completano il circuito camminando obliquamente un passo laterale alla volta.

TIBET 330_800x600

Commenti

comments


Comments are closed.

Ultimi post

NAMIBIA

NAMIBIA - settembre 2019 Dune Naufragi Elefanti San Tedeschi Meteoriti Altopiani Khalahari Piante m...

FAROE

  FAROE "Nessuno di noi è un'isola e mai lo potrà pensare, di vivere in disparte come un pezz...

EGITTO

EGITTO - Lungo la valle del Nilo, da Il Cairo ad Abu Simbel - dicembre 2018 / gennaio 2019 -Fuci...

DANCALIA

DANCALIA - L'INFERNO DEGLI AFAR - ETIOPIA Danakil Depression - Afar Country "...un deserto di sale...

WALES - GALLES

WALES - GALLES 2018 ...fotografie scattate da un semplice S6 per motivi "tecnici" :) Cardiff -...