Io sono del mondo

sto caricando...

19
Oct

tra i raggi del sole ti muovi innocente,

osservando dall’alto la piccola gente;

sempre presente, nella calma dell’estate silenziosa

e fra le grida delle onde di una giornata burrascosa;

in quiete ti posi su uno scoglio ascoltando il mare,

scrutando quello che di nuovo ha voluto trasportare;

bello sei quando paziente del momento sei sul filo dell’acqua,

né sopra né sotto, ma di certo non in gabbia;

sempre, mentre annuso il mare, mi soffermo a guardarti,

m’inebri il cuor di gioia, vorrei imitarti,

perché sei libero nel vento, sotto le nubi tra cielo e mare,

con la tua sola divina arte, quella di volare.

Commenti

comments


Comments are closed.

Ultimi post

Slovenia + Plitvice (Croazia)

SLOVENIA + PLITVICE (CROAZIA) - luglio 2020 - 1st trip post lockdown ...rallenta il mio respi...

TUNISIA DESERT

TUNISIA DESERT -Dicembre 2019 / Gennaio 2020 Il sud della Tunisia è (fortunatamente) sottovalutat...

NAMIBIA

NAMIBIA - settembre 2019 Dune Naufragi Elefanti San Tedeschi Meteoriti Altopiani Khalahari Piante m...

FAROE

  FAROE "Nessuno di noi è un'isola e mai lo potrà pensare, di vivere in disparte come un pezz...

EGITTO

EGITTO - Lungo la valle del Nilo, da Il Cairo ad Abu Simbel - dicembre 2018 / gennaio 2019 -Fuci...