Io sono del mondo

sto caricando...

18
Oct

All’inizio dei tempi vi era il solo Chapute, dio del pianeta terra, e nient’altro; una notte sognò di essere baciato da un fuoco, e l’indomani costruì il sole; la notte seguente sognò di esser lavato con acque pure, e il giorno seguente costruì le piogge e i mari; lo stesso fece poi con le piante e con gli animali, dopo averli sognati, il giorno seguente iniziava a costruirli e così fece con l’uomo, ma questo sembrava non provare entusiasmo, come se fosse smarrito, perso, e chiese allora al dio

-grande Chapute, signore della terra, dinanzi a te m’inchino e ti chiedo qual è il significato della mia vita, cosa devo fare, qual è la strada che devo percorrere?-

Chapute rispose –stanotte dopo aver sognato ti dirò qual è il tuo destino-

ma questa volta il dio non sognò niente, e allora chiamò l’uomo e gli disse con voce ferma e saggia –non posso sognare la tua vita, quella è la tua storia; sogna, e costruisci sui tuoi sogni,

il tuo destino appartiene a te!-

Commenti

comments

Tags:

Comments are closed.

Ultimi post

NAMIBIA

NAMIBIA - settembre 2019 Dune Naufragi Elefanti San Tedeschi Meteoriti Altopiani Khalahari Piante m...

FAROE

  FAROE "Nessuno di noi è un'isola e mai lo potrà pensare, di vivere in disparte come un pezz...

EGITTO

EGITTO - Lungo la valle del Nilo, da Il Cairo ad Abu Simbel - dicembre 2018 / gennaio 2019 -Fuci...

DANCALIA

DANCALIA - L'INFERNO DEGLI AFAR - ETIOPIA Danakil Depression - Afar Country "...un deserto di sale...

WALES - GALLES

WALES - GALLES 2018 ...fotografie scattate da un semplice S6 per motivi "tecnici" :) Cardiff -...