Io sono del mondo

sto caricando...

7
Oct

persone di lingue diverse, ma con una sola voce,

camminando, soffrendo e sudando,

ognuna con la propria croce;

i luoghi in cui si dorme si trasformano in castelli imperiali,

ci si sente liberi, sembra come aver le ali;

i passi percorsi imprimono impronte indelebili nel cuore,

le persone incontrate diventano fratelli, l’astio muore;

tutti quanti in cammino in cerca dell’immenso appago,

l’amore per la vita li unisce, e un grido,  ¡a Santiago!

Commenti

comments


Comments are closed.

Ultimi post

FAROE

  FAROE "Nessuno di noi è un'isola e mai lo potrà pensare, di vivere in disparte come un pezz...

EGITTO

EGITTO - Lungo la valle del Nilo, da Il Cairo ad Abu Simbel - dicembre 2018 / gennaio 2019 -Fuci...

DANCALIA

DANCALIA - L'INFERNO DEGLI AFAR - ETIOPIA Danakil Depression - Afar Country "...un deserto di sale...

WALES - GALLES

WALES - GALLES 2018 ...fotografie scattate da un semplice S6 per motivi "tecnici" :) Cardiff -...

ROMANIA

...quando senti il bisogno di spostarti dalla tua casa verso un altro luogo, si tratta sempre di un...